Sistema antifurto Foligno Archivi - Pagina 3 di 3 - Dottor Antifurto Dottor Antifurto

Tag: Sistema antifurto Foligno

17/05/2020

IL SISTEMA DI ALLARME FUNZIONA SE SALTA LA CORRENTE ELETTRICA?


Dottor Antifurto foligno allarme
Dottor Antifurto foligno allarme

Ti è mai capitato che a casa sia saltata la corrente elettrica?

Almeno a me, solo quest’anno sarà successo almeno 2-3 volte di rimanere senza energia elettrica.

Alle volte attacco troppi elettrodomestici e mi salta l’interruttore della corrente. Altre volte invece non dipende da me, ma magari dal fornitore di energia elettrica che stacca la corrente per fare delle manutenzioni.

Quindi credo che almeno una volta sia capitato anche a te di non avere l’energia elettrica disponibile.

E cosa succede dopo che ti è saltata la corrente elettrica?

Accade che tutti gli elettrodomestici che hai in casa non funzionano più perché appunto manca la corrente elettrica.

Il frigorifero, il tostapane, il televisore e persino il caricatore del nostro telefonino, non funzionano più.

Davvero fastidioso, ma purtroppo certe volte non possiamo farci niente. Non dipende sempre da noi.

Che ci piaccia o no, siamo dipendenti dalla corrente elettrica in tutto e per tutto. Ci semplifica la vita e ormai non possiamo più vivere senza di essa.

Parliamo quindi della relazione che esiste tra corrente elettrica e sistema di allarme.

Anche il sistema di allarme, come gli elettrodomestici che hai in casa funziona grazie alla corrente elettrica.

A questo punto allora potresti chiederti:

Ma allora se la corrente di casa mi salta il sistema di allarme non funziona?

E quindi che succede se un ladro mi stacca la corrente di casa per manomettermi l’allarme?

Domanda interessante. Molto interessante

Purtroppo per come vadano le cose, i ladri si stanno facendo sempre più esperti.

Prima il ladro non provava nemmeno ed entrare in una casa dove c’era un sistema antifurto, ma adesso invece tanti scrupoli non se li fa più. Allarme o non allarme il ladro ad entrare ci prova lo stesso!

E sai perché il ladro ci prova lo stesso?

Perché ormai il ladro sa riconoscere a vista d’occhio un sistema di allarme fasullo da uno professionale!

Il ladro infatti riesce a riconoscere se un sistema di allarme funziona bene oppure no.

E ancora meglio sa anche che se riesce a staccare la corrente elettrica l’antifurto può non funzionare!

Quindi La prima cosa che fa prima di effettuare un furto è STACCARTI LA CORRENTE DI CASA!

Ma tranquillo, non ti spaventare !

È vero che alcuni sistemi di allarme senza corrente elettrica non funzionano, ma fortunatamente esistono anche ottimi sistemi anti intrusione che riescono a funzionare lo stesso.

E per tua fortuna io, il Dottor Antifurto utilizzo solo sistemi di allarme che funzionano anche in assenza di energia elettrica.

Tutti i sistemi di allarme che io vado ad installare funzionano anche IN ASSENZA DI ENERGIA ELETTRICA!

Questo vuol dire che il sistema di allarme funzionerà lo stesso anche se:

  • avete attaccato troppi elettrodomestici insieme e la corrente vi è saltata;
  • il vostro gestore di energia elettrica sta facendo delle manutenzioni e interrompe momentaneamente il servizio di energia elettrica
  • un ladro vi stacca la corrente perché vuole effettuarvi un furto

Quindi caro ladro mi dispiace, ma anche questa volta ti è andata male !

MA COME FA IL SISTEMA DI ALLARME A FUNZIONARE LO STESSO ANCHE SENZA ENERGIA ELETTRICA?

Questa può sembrare una magia, ma invece è un trucchetto del mestiere ?

Tutti i sistemi di allarme del Dottor Antifurto sono dotati di un apparecchio particolare che alimenta il nostro sistema antifurto quando la corrente va via.

Questo elemento prende il nome di ACCUMULATORE DI SICUREZZA.

L’accumulatore di sicurezza in parole povere non è altro che una “batteria” apposita per sistemi anti intrusione molto capiente che fa funzionare il sistema di allarme anche in caso di mancanza di elettricità.

Quindi appena la corrente salta, subentra subito la batteria che fa funzionare il sistema di allarme come se niente fosse.

Gli accumulatori di sicurezza che io vado ad installare nei vostri sistemi di allarme professionali garantiscono che il sistema di allarme funzioni in caso di mancanza di energia elettrica per almeno 24 ore!

In questa maniera abbiamo garantito la nostra protezione contro i ladri anche se la corrente dovesse saltare. Si tratta di una bella comodità non trovate?

Attenzione però! Ovviamente non tutti gli accumulatori di sicurezza sono uguali!

Come in tutti i settori ci sono quelli che non valgono niente che durano appena qualche ora e ci sono quelli professionali che durano almeno 12 ore.

Io per non sbagliarmi utilizzo solo accumulatori professionali che fanno funzionare il sistema anche per mancanze di energia elettrica di 24 ore!

Per i miei clienti voglio solo il meglio ?

Insomma, io voglio che il sistema di allarme dei miei clienti deve funzionare anche per una lunga assenza di energia elettrica.

E se ti posso tranquillizzare io installo solo sistemi che funzionano anche se salta la corrente elettrica. E devono funzionare per almeno 24 ore.

Abbiamo parlato molto, ma ora facciamo un riassunto dei punti salienti:

  • il sistema di allarme funziona grazie alla corrente elettrica. La stessa corrente con cui si alimentano i nostri elettrodomestici.
  • Può succedere che la corrente salti, o nel peggiore dei casi che un ladro la stacchi di proposito per effettuarci il furto
  • Un sistema di allarme scadente, in caso di mancanza di energia elettrica non ci protegge da furti e intrusioni (quindi è come non averlo)
  • Un sistema professionale, grazie agli accumulatori di sicurezza funziona anche in caso di mancanza di energia elettrica

Questo è il riassunto di quello di cui abbiamo parato oggi.

Ora sai che con un sistema di allarme Dottor Antifurto, il tuo allarme funzionerà anche se la corrente non dovesse esserci per 24 ore!

Spero che questo articolo ti sia stato utile e che ti abbia fatto capire meglio come funzionano i sistemi di allarme;

Se hai bisogno del mio aiuto per installare un sistema di allarme professionale, allora ti invito a contattarmi. Sono sicuro che troveremo la soluzione adatta alle tue esigenze

L’articolo finisce qui,

Ci vediamo al prossimo articolo, per scoprire altro su come proteggerci dai ladri,

A presto

Ing. Simone Zepponi – Dottor Antifurto

Dottor antifurto simone zepponi foligno
Ing. Simone Zepponi – Dottor Antifurto

09/05/2020

I ladri possono tagliarti le grate delle finestre come fossero di burro


allarme antifurto foligno grata inferriata

Allarme Antifurto grata finestra

Avrai sicuramente sentito qualcuno che ti avrà detto:

“Ma io mica ho bisogno dell’allarme, tanto ho le grate sulle finestre e i ladri non entreranno mai”

Io non sono per niente d’accordo con questa affermazione.

Posso confermarti con estrema certezza che il ladri sono in grado di tagliare le grate con la stessa semplicità con cui tagliano un panetto di burro!

E questo te lo confermo perchè l’ho visto con i miei stessi occhi!

Ma come sempre non mi devi credere sulla parola, leggi l’articolo per scoprire come mai le grate non sono affatto sicure per proteggerti dai ladri, e come puoi agire invece per fare in modo che i ladri non siano più un problema.

Detto questo andiamo, pronti a leggere l’articolo del Dottor Antifurto ;).

Partiamo:

Avrai sicuramente visto molte abitazioni con le grate sulle finestre.

Non so se a te le grate piacciono. A me personalmente non mi fanno impazzire. Parlo dal punto di vista estetico. Quando vedo un’abitazione blindata con le grate, mi sembra di vedere una prigione e non una casa accogliente.

Ma questi sono comunque punti di vista puramente personali. Ognuno ha il suo. Quando parliamo di estetica non esiste il giusto o sbagliato.

Il giusto o sbagliato però esiste nel campo della sicurezza, ed è proprio di quello di cui paleremo oggi.  Analizzare le grate dal punto di vista della sicurezza.

Un fiero proprietario di casa con grate infatti afferma:

“A ME I LADRI NON ENTRERANNO MAI PERCHE’ HO LE GRATE CON L’ACCIAIO ULTRA RESISTENTE!

Vorrei potergli dire che non è così! E fargli capire che senza un sistema di allarme Dottor Antifurto le grate NON bastano per evitare l’accesso agli estranei dentro casa sua.

Ma questo glielo posso far capire con questo articolo.

Faremo capire al fiero proprietario di grate che al momento, se ha solo le grate, non è protetto adeguatamente, e che io posso aiutarlo a proteggersi per davvero.

Come fa un ladro a entrare dentro casa nostra?

Nella maggior parte dei casi il ladro entra a casa nostra tramite le porte e le finestre. Ormai con estrema facilità i ladri riescono tranquillamente a forzare porte e finestre.

Non si spaventano nemmeno dell’altezza, perché riescono ad arrampicarsi e forzare anche finestre molto alte che si trovano anche in terzi e quarti piani.

Ormai i ladri sono diventati più abili di Spider Man. Si aggrappano per esempio alle grondaie e si arrampicano per raggiungere e poi aprire finestre o persiane che si trovano anche ad altezze considerevoli.

Il lavoro del ladro diventa ancora più semplice se le finestre da aprire si trovano a piano terra o ai primi piani.

Se le finestre si trovano a piano terra o al primo piano, il lavoro del ladro sarà ancora più facile. Se la finestra non è protetta con un buon sistema di allarme, allora potrà essere facilmente aperta e forzata dal ladro.

La conseguenza di ciò è che ci ritroviamo in ladri in casa!

E se allora spendo i soldi e metto le grate a protezione delle finestre! A questo punto sarei protetto dai ladri giusto?

NO!

Molti pensano che mettendo le grate a protezione delle finestre il ladro non avrà modo di entrare e si sentono protetti. Però purtroppo devo dirtelo:

Le grate non sono in grado di proteggerti dai ladri!

Cosa? mi stai dicendo che ho speso tutti quei soldi per mettere le grate e poi adesso mi dici che non mi proteggono dai furti? Ma allora che le mettono a fare se non servono a niente?

Mi spiego meglio.

Non è che le grate non servono a niente. Le grate sicuramente possono aiutare a prevenire il furto , ma se le integriamo a qualche sistema di sicurezza, come può essere un anti furto o videosorveglianza.

Le grate e basta non sono sufficienti a proteggere la tua casa. E te lo dico perché ho installato sistemi di allarme a casa di clienti che avevano le grate.

Ti racconto la storia (di un furto subito) di una mia cliente che aveva solo le grate a protezione della sua casa. Questa mia cliente È una Dottoressa del sud Italia che ormai vive da molti anni qui in Umbria. Per la privacy la chiameremo Carla.

Prima che Carla mi chiamasse, non aveva nessun sistema di allarme, ma aveva delle robuste grate che gli “proteggevano” le finestre. Erano grate robuste per davvero, ho avuto modo di toccarle.

Ma la robustezza di quelle grate non è stata in grato di evitare che qualcuno le tagliasse!

Carla, convinta che le grate gli bastassero per evitare i furti non ha installato un sistema di allarme antifurto. È stato un grave errore affidare la sicurezza della casa alle sole grate.

Carla infatti si è solo limitata a installare le grate sulle finestre senza installare un sistema di allarme. Per un paio di mesi tutto è andato bene. Le grate sembravano di fare il loro lavoro e infatti non aveva subito nessun furto.

Poi però arriva l’estate e Carla e la famiglia decidono di partire per una vacanza di una settimana. Una settimana al mare con la famiglia per ricaricarsi e staccare un po’. Preparano le valigie, chiudono la porta blindata a chiave e lasciano la casa per una settimana.

Carla ha pensato:

“Tanto non succederà mai niente. Tutte le finestre sono protette dalle grate, ho la porta blindata e in più abito anche in una zona popolata. Sono sicura che nessuno verrà a rubare da me perché la mia casa è un bunker!

Purtroppo per Carla, la sua casa non era un bunker. E infatti al ritorno della vacanza la triste scoperta…

La casa è completamente vuota! SVALIGIATA.

I ladri sono entrati a casa di Carla, mentre lei era in vacanza e hanno rubato tutto! Ma proprio tutto per davvero, sono rimasti solo i mobili!

I ladri hanno avuto persino il tempo di rubare le cornici d’argento delle foto e tutti i televisori! Addirittura i ladri sono riusciti a trovare e rubare dell’oro che era nascosto in una scatola di scarpe in soffitta.

Carla ha subito uno dei furti più grandi a cui abbia io mai assistito!

In una settimana in cui Carla è stata fuori in vacanza i ladri hanno avuto giorni per perlustrare la casa e portargli via tutto. Hanno avuto tutto il tempo per frugare ovunque e portare via anche cose pesanti come il televisore!

Ma Carla aveva delle grate super robuste!

Come hanno fatto i ladri ad entrare se le finestre erano protette con delle robuste grate di ferro?

Bhè, Le hanno semplicemente tagliate!

I ladri sono proprio entrati dalle finestre! Le stesse finestre che Carla pensava fossero protette adeguatamente dalle grate! Infatti guardando più attentamente la signora nota che la finestra sul retro, quella un po’ più nascosta è stata forzata. E la grata che proteggeva la finestra è stata completamente tagliata!

Questo è il fatto:

Le grate sono sicuramente resistenti, ma se il ladro è esperto e ha il tempo necessario riesce a tagliarle. Effettivamente non è poi complicato tagliare una grata! Già con un buon frullino a batteria, reperibile su internet o in ferramenta è possibile tagliare la grata.

Un mio amico esperto di casseforti un giorno mi disse:

Tutto ciò che esiste al mondo si può tagliare con gli strumenti appositi, persino le casseforti delle banche…”

E allora se si possono tagliare addirittura le casseforti delle banche che ci vuole mai a tagliare le grate?

Se il ladro è più attrezzato, può tagliare le grate con delle pinze idrauliche. Per capirci meglio le pinze idrauliche sono quelle che usano i pompieri per tagliare le lamiere delle auto quando ci sono degli incidenti.

I modi per tagliare una grata sono infiniti. Frullino, pinze idrauliche, fiamma ossidrica. Dipende solo dalla fantasia del ladro!

Ti ho voluto raccontare questa mia esperienza per farti capire che la grata da sola non ti protegge da un tentato furto. Un ladro più o meno bravo con strumenti improvvisati o professionali sarà comunque in grado di tagliare le grate.

Allora come possiamo proteggere la nostra abitazione?

La risposta la conosci. Cosa sarebbe successo se Carla al posto di spendere i soldi per le grate li avesse spesi per un chiedere al Dottor Antifurto un sistema di allarme professionale?

Se Carla avesse avuto un sistema di allarme Dottor Antifurto, i ladri non sarebbero mai riusciti a portargli via tutte quelle cose! Infatti avremmo potuto evitare che i ladri effettuassero il furto in diversi modi!

  1. Con dei sensori esterni anti avvicinamento; (cos’ il ladro non si sarebbe nemmeno avvicinato)
  2. Proteggendo le finestre con dei sensori anti sfondamento e anti apertura (cosi il ladro non avrebbe nemmeno fatto in tempo a toccare la finestra)
  3. Volendo si potevano proteggere anche le grate con dei sensori anti taglio!

Solo uno di questi 3 modi avrebbe evitato a Carla questo forte trauma del furto.

Ora, per quanto riguarda Carla, abbiamo trovato la soluzione adatta a proteggerla anche se ormai i ladri sono passati.

Infatti non è detto che se ha subito un furto non ne subirà un altro.

Ho installato a Carla un sistema di allarme sulle finestre e sulle grate più a rischio. In questa maniera se un ladro provasse a forzare o le grate o le finestre il sistema di allarme suonerebbe e il furto sarebbe sventatato!

Ora Carla si sente più sicura, anche se ci metterà un po’ di tempo per riprendersi dal furto subito.

Quindi, in conclusione cosa abbiamo capito oggi?

Abbiamo capito che le grate da sole, senza nessun sistema di allarme non bastano per sventare i furti

L’unico modo per evitare che i ladri entrino a casa tua è un sistema di allarme fatto bene!

E ce ne sono davvero molti tipi di sistema che potrebbero fare al caso tuo.

E io posso aiutarti a trovare il sistema di allarme che potrebbe fare al caso tuo!

Se sei interessato a sapere come proteggerti ti invito caldamente a contattarmi per una consulenza o sopralluogo.

Sono sicuro che insieme troveremo la soluzione adatta a te. E inoltre avremo anche modo di conoscerci di persona!

Il mio articolo finisce qui!

Mi raccomando, se hai qualche amico che ha le grate e si sente sicuro senza allarme, digli che non è così.

Fagli leggere questo articolo e l’unica cosa che potrà fare è ringraziarti per averlo aiutato ad aprire gli occhi.

Ci vediamo al prossimo articolo, per scoprire altro su come proteggerci dai ladri,

A presto

Ing. Simone ZepponiDottor Antifurto

Dottor antifurto simone zepponi foligno
Ing. Simone Zepponi – Dottor Antifurto


29/04/2020

TI FARESTI MAI CURARE I DENTI DA UN OCULISTA?


dottor antifurto foligno

La domanda che ti ho fatto nel titolo è un po’ insolita, ma sono curioso di conoscere tua risposta. Insomma ti faresti mai curare i denti da un oculista?

Sono sicuro che la tua risposta sia un NO grande come una casa!

Ma per capire dove voglio andare a parare, e che cosa c’entra questa domanda con i sistemi di allarme e videosorveglianza, non ti resta che leggere questo articolo del Dottor Antifurto;

Buona lettura, iniziamo!

Non so te ma io in giro ne ho viste di tutti i colori. Ho visto aziende composte da solo una persona che dicono di essere specializzate rispettivamente in:

  • pannelli fotovoltaici,
  • antenne per televisione e per internet,
  • impianti elettrici,
  • domotica,
  • aria condizionata
  • sistemi di allarme e telecamere

A questo punto non mi stupirei nemmeno se incontrassi mio fratello che è un medico a installare un impianto di aria condizionata!

Scherzi a parte, ora voglio ragionare insieme a te di un fatto abbastanza importante che riguarda la specializzazione e di come mai io sono convinto che per fare un lavoro fatto bene serva essere specializzati su un solo settore.

Immaginati in questa situazione.

Non so se ti è mai venuto il mal di denti, ma adesso perdonami e fai finta che all’improvviso ti venga un forte dolore ai denti. Un dolore così forte che non riesci più nemmeno a pensare.

Ora, visto che i denti ti fanno davvero tanto male vuoi assolutamente che questo dolore ti passi. E che passi anche più in fretta possibile. Quindi non hai molta scelta, devi assolutamente rivolgerti ad un dentista!

E qui che volevo farti arrivare. Visto che hai avuto mal di denti a chi ti rivolgi?

  • Ti rivolgi ad un dottore generico che potrebbe essere il tuo medico di base?
  • Oppure ti rivolgi al tuo dentista di fiducia?

Sono sicuro che avrai scelto di rivolgerti al tuo dentista.

Perché hai proprio deciso di rivolgerti al dentista? Perché non hai chiamato l’oculista o l’ortopedico? In fondo anche loro sono dottori, giusto?

Si certo che sono dottori, ma io ho il mal di denti mica ho problemi di vista!

Quindi hai scelto il dentista perchè il suo lavoro è quello di curare i denti delle persone. E siccome a te facevano male i denti hai pensato che la persona più adatta ad aiutarti sia proprio uno specialista del settore.

Esatto. Lo specialista del settore!

Quando noi abbiamo un problema di qualsiasi tipo sappiamo che esiste uno specialista che può risolvere il nostro problema nel migliore dei modi.

È una regola che si applica in tutti i settori;

Giusto per fare un esempio:

Se hai un problema al lavandino o lo aggiusti tu da solo perché magari sei bravo oppure chiami l’idraulico. Sicuramente non vai a chiamare l’elettricista, l’avvocato o il muratore.

E allora ti chiedo:

Se vuoi mettere al sicuro la tua abitazione contro furti e intrusioni da chi ti fai aiutare?

Se hai risposto che ti fai aiutare dall’ Ing. SImone Zepponi (Dottor Antifurto) perché lui è specializzato in sistemi di allarme e videosorveglianza ti ringrazio. Hai colto già il senso dell’articolo e non hai bisogno di leggere ancora.

Ma se invece hai risposto: “Bho che ne so, mi faccio aiutare dall ’elettricista tanto uno vale l’altro”

Allora cercherò di farti capire che non è proprio così e che forse stai commettendo un errore piuttosto grande.

Sicuramente ci saranno in giro molti elettricisti e tutto fare che si occupano anche di installare sistemi di sicurezza, ma io ho visto i loro lavori ed è meglio non parlarne perché sono lavori fatti decisamente MALE!

E un lavoro fatto male si traduce in un sistema che non ti protegge dai ladri?

Vuoi davvero spendere dei soldi per poi trovarti i ladri in casa? Io non credo…

Stiamo comunque parlando di una cosa molta seria. Ovvero proteggere la nostra abitazione, noi stessi e i nostri cari dai ladri. Quindi non stiamo proprio giocando…

Serve un sistema affidabile!

L’elettricista sicuramente è una persona molto qualificata per quanto riguarda gli impianti elettrici, le illuminazioni e altro, ma non è qualificato per i sistemi di allarme e videosorveglianza.

Questo non vuol dire che io parlo male degli elettricisti, anzi. Io li stimo e so che sanno fare il loro lavoro davvero bene. Ma sappiamo entrambi che ognuno è bravo nel suo lavoro!

L’elettricista è estremamente abile e bravo nel suo lavoro, che è un lavoro difficile e importante che però non è quello di installare sistemi di sicurezza

Più una persona è specializzata in un lavoro e meglio risolve i problemi al cliente. Per questo esistono le specializzazioni. Gli oculisti sono dottori specializzati nella cura degli occhi, il mattonatore è la figura specializzata in pavimenti e io per esempio sono la figura specializzata in sistemi di allarme e videosorveglianza.

Quindi come l’elettricista è qualificato per lavori di impianti elettrici e illuminazione, io, il Dottor Antifurto, sono qualificato in sistemi anti intrusione. Io non mi metterei mai a fare il lavoro dell’elettricista perché sicuramente lui sarà molto più bravo e qualificato di me nel suo lavoro.

Per contro sarebbe anche meglio che l’elettricista non si metta a fare il mio lavoro perché ovviamente io sarei più bravo di lui.

Ma non sono più bravo di lui perché io sono un genio e lui è stupido. No, non voglio dire questo! Io sono più abile dell’elettricista nel mio settore solo perché sono specializzato in sistemi di allarme e videosorveglianza.

Tutto il giorno non faccio altro che installare allarmi e telecamere, è ovvio che ormai sia diventato bravo a fare il mio lavoro!

Quindi è sempre meglio che uno faccia fare il lavoro alla persona più indicata perché sicuramente nel lungo periodo ci si guadagna sempre.

Magari anche l’elettricista può farti un impianto di sicurezza, e forse risparmierai qualche manciata di euro (non è detto che risparmierai, ma se spendi di meno è ovvio che ci sarà qualcosa di meno)

  • Ma ne varrà la pena risparmiare qualche euro per un lavoro che potrebbe essere fatto male?
  • Siamo sicuri che l’elettricista o il tutto fare abbiano le competenze necessarie e che ti facciano un lavoro pulito?
  • Se tu dovessi avere bisogno di assistenza siamo sicuri che l’elettricista sia in grado di aiutarti?
  • E se il sistema non è fatto bene e i ladri ti entrano a casa che fai?

Secondo me, meglio non rischiare e affidarti ad ogni specialista per ogni tua evenienza.

Falegname per lavorare il legno, dentista per i denti, elettricista per gli impianti elettrici e il Dottor Antifurto per il sistema di allarme e videosorveglianza.

Concludo il mio articolo sperando che io sia riuscito a farti capire l’importanza della specializzazione. Più una figura è specializzata e più sei sicuro che il lavoro venga fatto bene.

E siccome io mi occupo di proteggere le persone da furti e intrusioni so bene che un lavoro fatto male può fare la differenza tra una casa con i ladri e una casa senza ladri!

Quindi ricordati che se hai bisogno di sistemi di allarme o videosorveglianza di rivolgerti a persone qualificate e specializzate.

Io il Dottor antifurto sarò lieto di offrirti il mio aiuto per la tua esigenza di protezione. Così magari avremo anche l’occasione di vederci dal vivo.

Per oggi ti saluto e spero di esserti stato di aiuto,

Se hai bisogno di me per consulenze sopralluoghi o informazioni, ti invito a conttarmi con il metodo che preferisci. Ti basta cliccare il pulsante qui sotto.

Il mio articolo finisce qui, Ci vediamo al prossimo, per scoprire come proteggerci dai ladri;

Un saluto

Ing. Simone ZepponiDottor Antifurto

Dottor antifurto simone zepponi foligno
Ing Simone Zepponi, Dottor Antifurto

18/04/2020

Il nuovo sito Dottor Antifurto


Dottor Antifurto Simone Zepponi Foligno

Eccomi, apriamo le danze! Il nuovo sito Dottor Antifurto di Foligno è online e si propone alla città di Foligno e in tutta l’Umbria come punto di riferimento nella lotta ai ladri attraverso i più sofisticati impianti di allarme sul mercato.



inviami un messaggio
chiamami