allarme grata finestre Archivi - Dottor Antifurto Dottor Antifurto

Tag: allarme grata finestre

09/05/2020

I ladri possono tagliarti le grate delle finestre come fossero di burro


allarme antifurto foligno grata inferriata

Allarme Antifurto grata finestra

Avrai sicuramente sentito qualcuno che ti avrà detto:

“Ma io mica ho bisogno dell’allarme, tanto ho le grate sulle finestre e i ladri non entreranno mai”

Io non sono per niente d’accordo con questa affermazione.

Posso confermarti con estrema certezza che il ladri sono in grado di tagliare le grate con la stessa semplicità con cui tagliano un panetto di burro!

E questo te lo confermo perchè l’ho visto con i miei stessi occhi!

Ma come sempre non mi devi credere sulla parola, leggi l’articolo per scoprire come mai le grate non sono affatto sicure per proteggerti dai ladri, e come puoi agire invece per fare in modo che i ladri non siano più un problema.

Detto questo andiamo, pronti a leggere l’articolo del Dottor Antifurto ;).

Partiamo:

Avrai sicuramente visto molte abitazioni con le grate sulle finestre.

Non so se a te le grate piacciono. A me personalmente non mi fanno impazzire. Parlo dal punto di vista estetico. Quando vedo un’abitazione blindata con le grate, mi sembra di vedere una prigione e non una casa accogliente.

Ma questi sono comunque punti di vista puramente personali. Ognuno ha il suo. Quando parliamo di estetica non esiste il giusto o sbagliato.

Il giusto o sbagliato però esiste nel campo della sicurezza, ed è proprio di quello di cui paleremo oggi.  Analizzare le grate dal punto di vista della sicurezza.

Un fiero proprietario di casa con grate infatti afferma:

“A ME I LADRI NON ENTRERANNO MAI PERCHE’ HO LE GRATE CON L’ACCIAIO ULTRA RESISTENTE!

Vorrei potergli dire che non è così! E fargli capire che senza un sistema di allarme Dottor Antifurto le grate NON bastano per evitare l’accesso agli estranei dentro casa sua.

Ma questo glielo posso far capire con questo articolo.

Faremo capire al fiero proprietario di grate che al momento, se ha solo le grate, non è protetto adeguatamente, e che io posso aiutarlo a proteggersi per davvero.

Come fa un ladro a entrare dentro casa nostra?

Nella maggior parte dei casi il ladro entra a casa nostra tramite le porte e le finestre. Ormai con estrema facilità i ladri riescono tranquillamente a forzare porte e finestre.

Non si spaventano nemmeno dell’altezza, perché riescono ad arrampicarsi e forzare anche finestre molto alte che si trovano anche in terzi e quarti piani.

Ormai i ladri sono diventati più abili di Spider Man. Si aggrappano per esempio alle grondaie e si arrampicano per raggiungere e poi aprire finestre o persiane che si trovano anche ad altezze considerevoli.

Il lavoro del ladro diventa ancora più semplice se le finestre da aprire si trovano a piano terra o ai primi piani.

Se le finestre si trovano a piano terra o al primo piano, il lavoro del ladro sarà ancora più facile. Se la finestra non è protetta con un buon sistema di allarme, allora potrà essere facilmente aperta e forzata dal ladro.

La conseguenza di ciò è che ci ritroviamo in ladri in casa!

E se allora spendo i soldi e metto le grate a protezione delle finestre! A questo punto sarei protetto dai ladri giusto?

NO!

Molti pensano che mettendo le grate a protezione delle finestre il ladro non avrà modo di entrare e si sentono protetti. Però purtroppo devo dirtelo:

Le grate non sono in grado di proteggerti dai ladri!

Cosa? mi stai dicendo che ho speso tutti quei soldi per mettere le grate e poi adesso mi dici che non mi proteggono dai furti? Ma allora che le mettono a fare se non servono a niente?

Mi spiego meglio.

Non è che le grate non servono a niente. Le grate sicuramente possono aiutare a prevenire il furto , ma se le integriamo a qualche sistema di sicurezza, come può essere un anti furto o videosorveglianza.

Le grate e basta non sono sufficienti a proteggere la tua casa. E te lo dico perché ho installato sistemi di allarme a casa di clienti che avevano le grate.

Ti racconto la storia (di un furto subito) di una mia cliente che aveva solo le grate a protezione della sua casa. Questa mia cliente È una Dottoressa del sud Italia che ormai vive da molti anni qui in Umbria. Per la privacy la chiameremo Carla.

Prima che Carla mi chiamasse, non aveva nessun sistema di allarme, ma aveva delle robuste grate che gli “proteggevano” le finestre. Erano grate robuste per davvero, ho avuto modo di toccarle.

Ma la robustezza di quelle grate non è stata in grato di evitare che qualcuno le tagliasse!

Carla, convinta che le grate gli bastassero per evitare i furti non ha installato un sistema di allarme antifurto. È stato un grave errore affidare la sicurezza della casa alle sole grate.

Carla infatti si è solo limitata a installare le grate sulle finestre senza installare un sistema di allarme. Per un paio di mesi tutto è andato bene. Le grate sembravano di fare il loro lavoro e infatti non aveva subito nessun furto.

Poi però arriva l’estate e Carla e la famiglia decidono di partire per una vacanza di una settimana. Una settimana al mare con la famiglia per ricaricarsi e staccare un po’. Preparano le valigie, chiudono la porta blindata a chiave e lasciano la casa per una settimana.

Carla ha pensato:

“Tanto non succederà mai niente. Tutte le finestre sono protette dalle grate, ho la porta blindata e in più abito anche in una zona popolata. Sono sicura che nessuno verrà a rubare da me perché la mia casa è un bunker!

Purtroppo per Carla, la sua casa non era un bunker. E infatti al ritorno della vacanza la triste scoperta…

La casa è completamente vuota! SVALIGIATA.

I ladri sono entrati a casa di Carla, mentre lei era in vacanza e hanno rubato tutto! Ma proprio tutto per davvero, sono rimasti solo i mobili!

I ladri hanno avuto persino il tempo di rubare le cornici d’argento delle foto e tutti i televisori! Addirittura i ladri sono riusciti a trovare e rubare dell’oro che era nascosto in una scatola di scarpe in soffitta.

Carla ha subito uno dei furti più grandi a cui abbia io mai assistito!

In una settimana in cui Carla è stata fuori in vacanza i ladri hanno avuto giorni per perlustrare la casa e portargli via tutto. Hanno avuto tutto il tempo per frugare ovunque e portare via anche cose pesanti come il televisore!

Ma Carla aveva delle grate super robuste!

Come hanno fatto i ladri ad entrare se le finestre erano protette con delle robuste grate di ferro?

Bhè, Le hanno semplicemente tagliate!

I ladri sono proprio entrati dalle finestre! Le stesse finestre che Carla pensava fossero protette adeguatamente dalle grate! Infatti guardando più attentamente la signora nota che la finestra sul retro, quella un po’ più nascosta è stata forzata. E la grata che proteggeva la finestra è stata completamente tagliata!

Questo è il fatto:

Le grate sono sicuramente resistenti, ma se il ladro è esperto e ha il tempo necessario riesce a tagliarle. Effettivamente non è poi complicato tagliare una grata! Già con un buon frullino a batteria, reperibile su internet o in ferramenta è possibile tagliare la grata.

Un mio amico esperto di casseforti un giorno mi disse:

Tutto ciò che esiste al mondo si può tagliare con gli strumenti appositi, persino le casseforti delle banche…”

E allora se si possono tagliare addirittura le casseforti delle banche che ci vuole mai a tagliare le grate?

Se il ladro è più attrezzato, può tagliare le grate con delle pinze idrauliche. Per capirci meglio le pinze idrauliche sono quelle che usano i pompieri per tagliare le lamiere delle auto quando ci sono degli incidenti.

I modi per tagliare una grata sono infiniti. Frullino, pinze idrauliche, fiamma ossidrica. Dipende solo dalla fantasia del ladro!

Ti ho voluto raccontare questa mia esperienza per farti capire che la grata da sola non ti protegge da un tentato furto. Un ladro più o meno bravo con strumenti improvvisati o professionali sarà comunque in grado di tagliare le grate.

Allora come possiamo proteggere la nostra abitazione?

La risposta la conosci. Cosa sarebbe successo se Carla al posto di spendere i soldi per le grate li avesse spesi per un chiedere al Dottor Antifurto un sistema di allarme professionale?

Se Carla avesse avuto un sistema di allarme Dottor Antifurto, i ladri non sarebbero mai riusciti a portargli via tutte quelle cose! Infatti avremmo potuto evitare che i ladri effettuassero il furto in diversi modi!

  1. Con dei sensori esterni anti avvicinamento; (cos’ il ladro non si sarebbe nemmeno avvicinato)
  2. Proteggendo le finestre con dei sensori anti sfondamento e anti apertura (cosi il ladro non avrebbe nemmeno fatto in tempo a toccare la finestra)
  3. Volendo si potevano proteggere anche le grate con dei sensori anti taglio!

Solo uno di questi 3 modi avrebbe evitato a Carla questo forte trauma del furto.

Ora, per quanto riguarda Carla, abbiamo trovato la soluzione adatta a proteggerla anche se ormai i ladri sono passati.

Infatti non è detto che se ha subito un furto non ne subirà un altro.

Ho installato a Carla un sistema di allarme sulle finestre e sulle grate più a rischio. In questa maniera se un ladro provasse a forzare o le grate o le finestre il sistema di allarme suonerebbe e il furto sarebbe sventatato!

Ora Carla si sente più sicura, anche se ci metterà un po’ di tempo per riprendersi dal furto subito.

Quindi, in conclusione cosa abbiamo capito oggi?

Abbiamo capito che le grate da sole, senza nessun sistema di allarme non bastano per sventare i furti

L’unico modo per evitare che i ladri entrino a casa tua è un sistema di allarme fatto bene!

E ce ne sono davvero molti tipi di sistema che potrebbero fare al caso tuo.

E io posso aiutarti a trovare il sistema di allarme che potrebbe fare al caso tuo!

Se sei interessato a sapere come proteggerti ti invito caldamente a contattarmi per una consulenza o sopralluogo.

Sono sicuro che insieme troveremo la soluzione adatta a te. E inoltre avremo anche modo di conoscerci di persona!

Il mio articolo finisce qui!

Mi raccomando, se hai qualche amico che ha le grate e si sente sicuro senza allarme, digli che non è così.

Fagli leggere questo articolo e l’unica cosa che potrà fare è ringraziarti per averlo aiutato ad aprire gli occhi.

Ci vediamo al prossimo articolo, per scoprire altro su come proteggerci dai ladri,

A presto

Ing. Simone ZepponiDottor Antifurto

Dottor antifurto simone zepponi foligno
Ing. Simone Zepponi – Dottor Antifurto



inviami un messaggio
chiamami