Chi sono

Benvenuto e piacere di conoscerti!

Se sei arrivato qua nel mio sito sicuramente sei interessato ad un sistema di allarme o videosorveglianza, magari sei in Umbria o addirittura vicino al nostro negozio di Foligno.

  • Forse hai timore dei ladri, non hai un antifurto che ti protegga e sei deciso ad installarne uno;
  • Forse hai già un sistema di allarme o videosorveglianza ma non sei soddisfatto del tuo installatore e quindi vuoi cambiarlo o integrarlo;
  • Oppure sei semplicemente curioso di saperne di più

 

Qualunque sia il tuo motivo, io il Dottor Antifurto sono qua per fornirti tutto l’aiuto necessario

 

Ma sono sicuro che ti starai anche domandando:

 

“Perché dovrei fidarmi di te per installare un sistema di allarme o videosorveglianza se neppure ti conosco? “

 

Se ti sei fatto questa domanda, tranquillo perché ti capisco. Me la farei anche io se dovessi affidare la mia sicurezza ad una persona che ancora non conosco. Capisco che trovi difficile fidarti degli sconosciuti (e fai bene a farlo di questi tempi).

Per questo voglio presentarmi; Voglio abbattere quella barriera di diffidenza e parlarti onestamente, come se ci trovassimo faccia a faccia.

 

Ti sembrerà strano, ma io e te vogliamo la stessa cosa. Anche se per il momento non ci conosciamo, siamo uniti dagli stessi interessi

 

Infatti:

  • Tu vuoi essere protetto contro furti e intrusioni e avere più sicurezza;
  • Io voglio proteggerti contro furti e intrusioni e offrirti tutta la sicurezza che ti meriti

 

Adesso che abbiamo capito che siamo amici e combattiamo per lo stesso scopo è il momento di presentarmi e raccontarti come mai ho deciso di dedicare la mia vita a proteggere le persone contro furti e intrusioni.

chi sono dottor antifurto foligno simone Zepponi
Eccomi in persona. Dott. Ing. Simone Zepponi, Il Dottor Antifurto

Mi chiamo Simone Zepponi, sono laureato in Ingegneria informatica ed Elettronica e nella mia vita sin da quando ero bambino mi sono sempre occupato di sistemi di allarme e videosorveglianza. I laureati in Ingegneria vengono definiti con la Nomina di “Dottori in ingegneria” e siccome mi sono sempre occupato di allarmi le persone hanno iniziato a chiamarmi Dottor Antifurto.

 

L’ho trovato un nome simpatico.

 

Ho sempre vissuto nel mondo degli allarmi. Già da quando ero piccolo inserivo e disinserivo il sistema di allarme di casa facendo saltare i nervi ai miei genitori. Solo adesso che sono adulto capisco perché si arrabbiavano così tanto quando smanettavo sull’antifurto di casa.

In età precoce avevo già capito che i sistemi di allarme mi piacevano e mi piaceva l’idea che nessun ladro potesse entrare nelle abitazioni allarmate. Volevo quindi imparare e saperne di più di questo settore.

 

Dovevo solo trovare un maestro che mi insegnasse tutto sul mestiere.

 

E sai una cosa? Trovare qualcuno che mi insegnasse a progettare e installare sistemi antifurto e di videosorveglianza è stato facile! Fortunatamente mio padre per lavoro si occupava anche di installare antifurti e telecamere. In pratica avevo la possibilità di imparare il mestiere direttamente da casa.

 

E così è stato infatti, già da adolescente, durante le vacanze estive iniziò la mia gavetta

 

Durante tutte le vacanze estive ho iniziato a lavorare nel settore degli allarmi e della videosorveglianza, con mio padre che mi faceva da mentore. Per tutti quelli che hanno avuto la fortuna (e la sfortuna ?) di lavorare insieme ai propri genitori capiranno che non è facile come si crede. Infatti lavorare insieme ad un parente vuol dire principalmente una cosa:

 

Lavorare duro, lavorare duro e lavorare duro

 

Quel lavorare duro però non era così male. Infatti lavorando sodo, con umiltà e costanza sono riuscito ad accumulare una bella esperienza e una bella competenza nel settore degli allarmi e delle telecamere. A forza di lavorare in questo settore, ero arrivato ad avere 18 anni di età ed essere in grado di progettare e installare un sistema anti ladro. Solo un anno più tardi, quindi a 19 anni, mi sarei diplomato terminando la scuola superiore.

 

P.S. Indovina che cosa portai come argomento per la Tesina alle scuole superiori?

Si, hai indovinato!

Portai un sistema di allarme! In particolare progettai un sistema che faceva suonare delle sirene in assenza di luce. Ricordo che ai professori era piaciuto molto

 

Ma Torniamo a noi;

Preso il diploma di perito industriale dovevo decidere se frequentare o meno l’università. Sono sempre stato convinto che la cultura personale è molto importante e così, senza pensarci troppo decisi di proseguire gli studi e iscrivermi all’università.

 

Mi iscrissi alla facoltà di ingegneria Informatica ed Elettronica a Perugia.

 

L’iscrizione all’università però non mi fece abbandonare la strada che avevo intrapreso. Avrei si studiato all’università, ma avrei anche continuato a lavorare nel settore degli allarmi. Infatti mentre studiavo all’università e mi preparavo per i duri esami di ingegneria non abbandonai il settore degli antifurti. Nonostante gli esami imminenti da preparare, dedicavo comunque 2 giorni a settimana per andare a lavorare insieme a mio padre a installare ottimi sistemi di sicurezza.

 

Non è stato facile coniugare lo studio con il lavoro; anzi è stata davvero una bella faticata

 

Ma solo adesso capisco l’importanza di aver fatto quel sacrifico e quegli sforzi.

 

Studiare ingegneria e al tempo stesso lavorare mi ha permesso di farmi un’esperienza davvero formidabile. Mettere insieme quello che studiavo all’università e quello che facevo al lavoro mi ha veramente dato una marcia in più.

 

E le persone lo apprezzavano. I sistemi di allarme che installavo erano davvero validi. Vedevo che i nostri clienti si sentivano davvero protetti e di conseguenza felici. E se i nostri clienti erano felici, ero felice anche io.

 

Mentre studiavo ingegneria e lavoravo con mio padre, vedevo che con i miei servizi rendevo felici le persone. Le rendevo felici perché le facevamo sentire tranquille con i nostri sistemi di sicurezza. Nel giro di qualche anno finisco tutti gli esami e finalmente mi laureo. Vengo ufficialmente dichiarato “Simone Zepponi, Dottore in ingegneria Informatica “

 

Chi se lo sarebbe mai immaginato che solo pochi anni dopo sarei diventato il Dottor Antifurto?

 

Nonostante il conseguimento della laurea però capii che cosa avrei fatto della mia vita. Non avrei fatto il classico ingegnere stipato in ufficio davanti al computer assorto in una marea di calcoli e numeri.

 

Ormai era chiaro che cosa avrei fatto della mia vita:

 

Avrei dedicato la mia vita a proteggere le persone da furti, ladri e intrusioni.
E lo avrei fatto installando ottimi sistemi di allarme e videosorveglianza affidabili e semplici da utilizzare

 

Dopo la laurea quindi ho deciso di lavorare a tempo pieno insieme a mio padre e dedicarci anima e corpo alla lotta contro i furti. C’era molto lavoro da fare. Lavoravamo bene e riuscivamo a soddisfare tutti i nostri clienti. Ero immerso completamente nelle installazioni, progettazioni e manutenzioni di impianti anti intrusione, ma vedere che le persone erano soddisfatte dei miei servizi dava un grande stimolo ad andare avanti.

 

Stavo iniziando a diventare davvero bravo nel mio lavoro.

 

Ma non solo!

 

Più diventavo bravo nel mio lavoro e più gente riuscivo ad aiutare. Più gente riuscivo ad aiutare e più gente facevo felice.
È vero che lavoravo duro, ma venivo ricompensato perché vedevo che le persone erano contente di come le aiutavo!

 

Notavo che le persone prima di ricevere il mio aiuto erano spaventate perché avevano molta paura dei ladri. Ne erano davvero terrorizzate ! Ma dopo che le avevo aiutate perché le avevo messe in sicurezza con un ottimo sistema di sicurezza vedevo i loro volti sprizzare felicità da tutti i pori

 

Quella sì che è una bella soddisfazione! Vedere che con il tuo aiuto fa felici le persone!

 

E allora pensai… Non sarebbe fantastico se riuscissi ad aiutare più persone?

Sarebbe sicuramente fantastico offrire il mio aiuto ad altri, ma per farlo avrei dovuto trasferirmi.  Sicuramente non è una scelta facilissima.

 

Ma i giorni passavano e dovevo prendere una decisine e alla fine mi decisi… E alla fine Indovinate un po’ cosa decisi di fare ?

 

Avete indovinato anche questa!  Mi trasferisco a Foligno per offrire il mio aiuto alle persone della zona.

 

Da qui nasce ufficialmente il Dottor Antifurto, il tuo specialista in sistemi di allarme e videosorveglianza. Con un’ unica missione:

 

Offrirti la sicurezza e la tranquillità che ti meriti. E questo grazie ai miei sistemi di sicurezza

 

La mia storia per il momento finisce qui; Spero di non averti annoiato, ma anzi mi auguro di aver abbattuto quella barriera di diffidenza che si crea quando non si conosce una persona.

Spero di cuore un giorno di poterti aiutare con il mio lavoro e i miei servizi,

Se un giorno dovessi aver bisogno di me, sappi che sarò li disponibile ad aiutarti,

 

A presto
Dott. Ing. Simone Zepponi
Dottor Antifurto

 

Vuoi il mio aiuto ed essere protetto contro furti e intrusioni? Allora contattami senza impegno

Clicca qui per contattarmi. Per richiedere un sopralluogo, una consulenza o semplicemente per informazioni

 

 

inviami un messaggio
chiamami